Comune di Soncino
Home
Amministrazione
Amministrazione Trasparente
Area Affari Generali
Area Economica e Finanziaria
Area Polizia Locale
Area Servizi alla Persona
Area Servizi Demografici
Area Tecnica e dei Servizi
Associazioni
Bandi di Gara
Bilanci
Contatti
Cultura e Turismo a Soncino
Dove Siamo
Links
Note Legali
Orari di Apertura
Piano Di Emergenza Comunale
Piano Di Governo Del Territorio
Privacy
Pubblicazione Atti - Albo Pretorio
URP
Imposta Comunale sugli Immobili (ICI) Stampa

A decorrere dall'anno 2008 è abrogata l'Ici per le abitazioni principali e le relative pertinenze (es. garage, cantine) ad eccezione di quelle di categoria catastale A1, A8 e A9 per le quali continua ad applicarsi l'aliquota e la detrazione deliberata dal Comune.

L'esenzione è riconosciuta a tutte le unità immobiliari appartenenti alle categorie catastali da A/2 a A/7 assimiilate alle abitazioni principali quali:

- unità immobiliari adibite ad abitazione principale date in uso gratuito ai familiari genitori, figli, fratelli, sorelle come previsto dall'art. 12 del regolamento ICI.  I soggetti che intendono avvalersi di tale beneficio devono presentare apposita comunicazione contenente gli identificativi catastali e le generalità della persona cui è concesso l'uso gratuito entro i termini del versamento del saldo dell'imposta.  Nel caso in cui la cessione dell'immobile prosegua negli anni, non è necessario presentare la comunicazione ogni anno.

- unità immobiliari possedute da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in modo permanente in istituti di ricovero a condizione che la stessa non risulti locata:

- coniuge separato o divorziato non assegnatario della casa coniugale a condizione che non sia titolare del diritto di proprietà o di altro diritto reale su fabbricati destinati ad abitazione e situati nel territorio del Comune;

- unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale dei soci assegnatari e gli alloggi assegnati dall'ALER.

Cos’è

L’I.C.I. è l’imposta comunale sugli immobili calcolata applicando l’aliquota deliberata dal Comune di Soncino per il valore della base imponibile di ciascuna unità immobiliare.

Requisiti

Sono tenuti a corrispondere il pagamento dell’imposta, le persone che possiedono:

*Fabbricati (immobili)

*Aree fabbricabili

*Terreni agricoli

a titolo di :

  *Proprietà

  *Usufrutto

  *Diritto d’uso, di abitazione, di locazione finanziaria, di enfiteusi, di superficie

   *Leasing

 

Come si richiede

Ciascun contribuente è tenuto ad assolvere ai seguenti adempimenti:

* presentazione della dichiarazione di denuncia/variazione

* pagamento dell’imposta ogni anno

Quando

* A decorrere dall'anno 2008 la dichiarazione Ici non deve essere più presentata quando le variazioni immobiliari dipendono da atti per i quali i notai utilizzano obbligatoriamente il modello unico informatico MUI (es. compravendita di immobili, adempimenti relativi agli atti di concessione e costituzione, effettuati a titolo oneroso, dei diritti reali di proprietà, usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superfici). Resta comunque l'obbligo di presentare la dichiarazione in tutti gli altri casi. A titolo esemplificativo, la dichiarazione va presentata:

- per gli immobili che hanno perso o acquisito il diritto all'esenzione ici;

-gli immobili che hanno mutato le loro caratteristiche (es. terreni divenuti aree fabbricabili e viceversa);

- se il valore dell'area è variato.


La dichiarazione va presentata, entro i termini previsti dalla normativa fiscale per la presentazione della dichiarazione dei redditi e può essere consegnata direttamente al Comune, o spedita all’Ufficio Tributi dello stesso, a mezzo raccomandata postale.

* Il  versamento può essere effettuato in un’unica soluzione nel periodo compreso tra il 1 ed il 16 giugno oppure in due rate, una di acconto nel periodo compreso tra il 1 ed il 16 giugno e una di saldo nel periodo compreso tra il 1 ed il 16 dicembre.

I contribuenti residenti all’estero possono effettuare il versamento in un’unica soluzione entro il 30 dicembre di ogni anno di imposta.

Dove

Il versamento deve essere effettuato presso l’ufficio postale utilizzando bollettino di c/c postale oppure presso la banca utilizzando il modello F24.

Costo

L’imposta da versare varia a seconda del valore della base imponibile di ciascuna unità immobiliare al quale va applicata la relativa aliquota deliberata dal Comune di Soncino. Dall’importo ottenuto va tolta l’eventuale detrazione o riduzione.

Per un approfondimento circa le modalità di  calcolo e versamento, vedi scheda allegata.

Normativa di riferimento

Decreto Legislativo 504 del 30.12.1992 e successive modificazioni ed integrazioni.

A chi rivolgersi:

Gorna Fabiana   tel. 0374/837853

e-mail:       

Comune di Soncino – Area Economico/Finanziaria – Ufficio Tributi

Piazza Garibaldi 1, Soncino

Quando

 

GIORNO

MATTINA

POMERIGGIO

LUNEDI’

9.00 – 12.45

14.30 – 17.30

MARTEDI’

9.00 – 12.45

//

MERCOLEDI’

9.00 – 12.45

//

GIOVEDI’

9.00 – 12.45

14.30 – 17.30

VENERDI’

9.00 – 12.45

//

SABATO

9.00 – 12.45

//


Download documenti:
1. Modulo per comunicazione uso gratuito [DOC] [ODT] [PDF]
2. Modulo per ravvedimento operoso [DOC] [ODT] [PDF]
3. Modulo per la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà [DOC] [ODT] [PDF]
4. Modulo per il rimborso dell'ICI [DOC] [ODT] [PDF]
5. Delibera di Consiglio Comunale Approvazione ICI [DOC] [ODT] [PDF]
6. Delibera di Giunta Comunale Valori Aree Fabbricabili [DOC] [ODT] [PDF]