Comune di Soncino
Home
Amministrazione
Amministrazione Trasparente
Area Affari Generali
Area Economica e Finanziaria
Area Polizia Locale
Area Servizi alla Persona
Area Servizi Demografici
Area Tecnica e dei Servizi
Associazioni
Bandi di Gara
Bilanci
Contatti
Cultura e Turismo a Soncino
Dove Siamo
Links
Note Legali
Orari di Apertura
Piano Di Emergenza Comunale
Piano Di Governo Del Territorio
Privacy
Pubblicazione Atti - Albo Pretorio
URP
Telesoccorso Stampa

Cos’è

Il telesoccorso ha l’obiettivo di assicurare interventi rapidi e tempestivi, a favore di cittadini anziani e di altre categorie (invalidi, portatori di handicap, malati terminali...) che, vivendo situazioni di isolamento e solitudine, potrebbero trovarsi in stato di emergenza sanitaria e/o sociale.

Il servizio di Telesoccorso permette un intervento sanitario in caso di necessità.

E’ attivato in collaborazione con la Croce Rossa di Crema.

 

Requisiti

1- Residenza nel Comune di Soncino

2- Condizioni cliniche del soggetto richiedente e presenza della condizione di solitudine

3- Esistenza delle condizioni tecniche necessarie per l’installazione degli apparecchi (presa telefonica)

 

Come si richiede

La domanda di ammissione al servizio deve essere presentata, previo colloquio con l’assistente sociale, compilando l'apposito modulo. L’ammissione al servizio non prevede liste di attesa.

Il servizio viene avviato dagli operatori della Croce Rossa, una volta verificate le condizioni tecniche per l’installazione degli apparecchi.

 

Documenti da Presentare

- Attestazione ISEE ai fini del calcolo della quota di compartecipazione al costo. In caso di mancata presentazione, sarà applicata la tariffa massima.

- Scheda sanitaria 

 

Tempi per l'installazione del telesoccorso

In seguito alla richiesta, la Croce Rossa installerà l'apparecchio del telesoccorso al domicilio.

 

Costo

Variabile a seconda del valore ISEE ordinario, per il quale è prevista una struttura lineare.

Per i disabili maggiorenni si ha la possibilità di richiedere l'ISEE relativo al nucleo familiare "ristretto".

E’ prevista anche la gratuità nel caso di ISEE inferiore alla soglia minima.

Nel caso di mancata presentazione dell'ISEE e/o ISEE superiore alla soglia massima, sarà applicata la tariffa massima pari a €25,00/mese. 

Si consiglia di attivarsi per tempo richiedendo l'ISEE presso un Patronato o CAAF. 

 

Normativa di Riferimento

Regolamento dei servizi di sostegno alla domiciliarità.

 

A chi rivolgersi

Assistente Sociale: dott.ssa Federica Grano 0374/837849

e-mail:

Comune di Soncino – Area Servizi alla Persona – Ufficio Servizi Sociali

P.za Garibaldi 1, Soncino

 

Quando

Si riceve dal lunedì al sabato su appuntamento negli orari di apertura degli uffici comunali.